img

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
prova gratis

COSTRUZIONE DEGLI ALIAS NELLA MESSAGGISTICA SMS E MMS 

    In ottemperanza alla natura derogatoria e temporanea della delibera 42/13/CIR emessa da AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) in materia di invio di utilizzo di alias del numero telefonico nella messaggistica di tipo SMS e MMS, di seguito riportiamo le caratteristiche degli alias da noi trattati.

 

Gli alias sono costituiti in modo tale da:

• Agevolare l’individuazione da parte del destinatario del mittente (soggetto responsabile del contenuto della comunicazione), oppure del bene o servizio offerto dallo stesso;

• Ridurre le possibilità di indurre a false individuazioni;

• Essere distintivi del mittente o di un suo prodotto;

• Essere non lesivi di diritti altrui;

• Essere non ingannevoli per il destinatario;

• Ad un numero telefonico in uso per inviare messaggi, possono essere associati più alias purché sempre riferiti allo stesso soggetto mittente.

Gli alias rispondono ai seguenti requisiti:

• Lunghezza massima 16 (sedici) caratteri;

• Associazione univoca ad un preciso soggetto mittente;

• Assenza di termini che possano ricondurre ad enti o istituzioni pubbliche;

• Assenza di termini ingiuriosi e volgari;

• Affinità e attinenza al nome del mittente oppure ad un prodotto offerto dallo stesso;

• Alfabetici o alfanumerici;

• Conformità alle norme vigenti relative ai marchi.

Ad un numero telefonico in uso per inviare messaggi, possono essere associati più alias purché sempre riferiti allo stesso soggetto mittente. 

   

NEXTIP srl - Viale Gran San Bernardo n.16, 20154 Milano Italia - P.IVA IT07210470964